L'Accelerazione dell'Automazione

Sei preoccupato di perdere il lavoro?

Forse dovremmo esserlo, non a causa di un afflusso di immigrati clandestini ma a causa dei robot.

I nostri lavori non vengono rubati, vengono distrutti.

Un rapporto recentemente pubblicato condotto dal McKinsey Global Institute stima che l’automazione eliminerà 73 milioni di posti di lavoro entro il 2030.

E le aziende spendono miliardi nel tentativo di migliorare l’efficienza attraverso l’automazione.

Noi siamo complici della perdita di posti di lavoro…

 

…forse senza saperlo, dal momento che tutta questa tecnologia la utilizziamo e ci fa anche comodo.

Il Benzinaio, il cassiere al casello Autostradale… questi erano lavori, una volta svolti da persone, ma l’automazione li sta eliminando.

L’automazione non è sempre una brutta cosa.

Il pioniere del lavoro Walter Reuther credeva seriamente che l’automazione sarebbe stata la salvezza del lavoratore e per molti aspetti aveva ragione.

L’automazione doveva servire a sostituire i lavori pesanti, che logoravano i lavoratori, ma sfortunatamente sta facendo piazza pulita di molte figure professionali e non.

L’automazione è una buona cosa?

Certo che si!!! ma sta a noi adeguaci al Cambiamento, la società non ti dice di adeguarti, basta vedere il sistema scolastico rimasto indietro a 50 anni fa.

Stanno nascendo tante nuove professioni, e ci sono tante nuove professioni che offrono stipendi da sogno, quindi la nostra responsabilità è rimettersi in gioco, valutare e studiare.

Automazione si… ma anche intelligenza artificiale:

L’Intelligenza Artificiale è sempre più presente, nel campo della finanza, della medicina, della legge… l’intelligenza artificiale sta eliminando anche il lavoro specializzato.

La storia ci ha anche insegnato che i progressi tecnologici tendono a portare nuovi posti di lavoro.

Quanti dei 73 milioni di posti di lavoro che potrebbero essere persi per l’automazione saranno creati dalla tecnologia?

Rimaniamo con il dubbio, ma anziché aspettare che il cambiamento ci arrivi dritti addosso come un treno cominciamo a spostarci dai binari…

Cominciamo a guardare al Futuro!!!

Contenuto Redatto da:

Articolo Redatto da Luca Morelli, Networker dal 2015, Consulente Nexyiu dal 2018, fondatore di Working Revolution, MF Soluzioni Immobiliari, e Morelli Digital Solution